Azienda

Data Ultimo Aggiornamento: 19/10/2020 - h 09:26
Azienda - Servizi Comunali
Servizi Comunali S.p.A. è una delle più importanti aziende italiane di raccolta e di trattamento dei rifiuti solidi urbani. Fondata nel 1997, la società  è compartecipata da 82 Comuni delle Province di Bergamo, Brescia, Milano e Cremona. Alla base dell'impegno di Servizi Comunali vi è il principio filosofico del prendersi cura, inteso come azione non solo di raccolta e di smaltimento dei rifiuti, ma anche di sensibilizzazione e di formazione culturale presso diversi soggetti sociali (Scuole, Aziende, Pubbliche Amministrazioni) al fine di supportare fattivamente il sorgere di una sempre più adeguata coscienza ecologica.

Dal latino ambiens-entis (andare attorno) nasce la vocazione poi perseguita per 22 anni di osservare continuamente quello che ci circonda e rispetto al quale siamo la diretta continuità , in una corrispondenza che Galileo Galilei non avrebbe esitato a definire contigua e continua come il battito d'ali di una farfalla e la luce di una stella.

Servizi Comunali S.p.A., perfettamente calata nell'ambiente, ne è la sua naturale continuità  e nasce dalla scommessa di una convivenza possibile tra salvaguardia del territorio e il trattamento dei rifiuti prodotti dall'antropizzazione del territorio stesso.

Altra scommessa ampiamente vinta è stata quella di dimostrare che il modello pubblico non è naturalmente inquinato da una genetica inferiore rispetto a quello privato anzi, il modello pubblico, nelle sue rappresentazioni più virtuose, affonda le sue radici nella capacità  di affrontare le esigenze dei cittadini che non possono rivolgersi in proprio al mercato per la soddisfazione delle loro necessità .

Nati nel 1997, siamo orgogliosi di una crescita continua e inarrestabile che ci ha portato ad associare, uno dopo l'altro, 80 enti pubblici che confidano nella nostra capacità  per la soluzione dei loro problemi di igiene urbana. Da sempre attenti, e con largo anticipo, alle definizioni di economia lineare e circolare, siamo fin dai primi giorni inseriti nel cuore di quella corrente di pensiero che vede l'ente pubblico principale stratega, interprete ed esecutore del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti e dell'igiene urbana.

Nell'evoluzione della produzione legislativa e della relativa interpretazione giurisprudenziale ci siamo sempre inseriti a pieno titolo nel modello riconosciuto con la definizione anglofona "In House". In ossequio a questo proposito, l'azienda è retta, da tempi ormai remoti, da un sistema assembleare duale in cui l'assemblea di indirizzo è costituita da soci che deliberano con voto capitario indipendente dalle azioni possedute.

La distinzione dirimente tra la nostra società  e il mercato è la quantità  di prestazioni corollarie, ma fondamentali, alla raccolta e allo smaltimento dei rifiuti e all'igiene urbana che mettiamo a disposizione dei nostri soci.

Negli anni la nostra azienda si è dotata:

    a) di un ufficio legale a disposizione dei Comuni Soci per l'aggiornamento continuo dei notevoli e mutevoli obblighi in capo alle amministrazioni per la corretta gestione del rapporto con l'ambiente.

    b) di un ufficio tecnico in grado di rilevare, progettare, costruire e finanziare CRC (Centri di Raccolta) che trovino piena corrispondenza con gli obblighi di legge, ma anche con le più attuali aspettative di raccolta differenziata con possibilità di controllo del buon operato dei cittadini.

    c) di una sezione imposte e tariffe a disposizione degli uffici dei nostri Enti e che ha prodotto nell'ormai lontano 2001 il primo modello di raccolta a tariffa puntuale, molti anni prima della diffusione dei sistemi oggi in uso, cosa questa che ci consente di basare le nostre previsioni statistiche e finanziarie su risultati che vantano 20 anni di continue verifiche. In questo periodo di transizione, questa nostra sezione è particolarmente utile, poichè impegnata da anni nella redazione di piani finanziari e nel puntuale confronto con l'autority ARERA che incombe ora anche sul mondo dei rifiuti e che porterà  uno sconvolgimento nelle procedure di formazione dei piani finanziari e delle relative tariffe.

    d) di una divisione rifiuti, anche questa disponibile ad un continuo confronto online con i nostri committenti e che ha ispirato e prodotto programmi software che presidiano il funzionamento di tutte le modalità  di raccolta e tariffazione (Garbage e Rumentologo) che sono oggi impiegate da centinaia di amministrazioni per centinaia di migliaia di cittadini.

    e) E' anche opportuno ricordare un'ulteriore sezione di consulenza agli enti e ai cittadini tenuta dai nostri Rumentologi che, passando al pettine il territorio su cui si intende mettere in opera un progetto di miglioramento della raccolta differenziata scovano, censiscono e risolvono i problemi prima che questi si pongano in modo troppo complesso e inestricabile.

Per ultimo, ci è sempre stata cara la raccolta dei dati relativi all'andamento dei servizi sui territori comunali e i nostri uffici sono in grado di fornire continuamente, online, tutte le funzioni dei nostri 250 mezzi di trasporto, raccolta e spazzamento, la loro condizione operativa, la loro destinazione, gli impianti di smaltimento prescelti, i pesi conferiti di rifiuti da trattare e di materie seconde da trasformare.

Oltre al personale dipendente che nelle diverse mansioni assomma a circa 200 persone, Servizi Comunali S.p.A. è da sempre in prima fila nella collaborazione con le cooperative sociali specializzate nei reinserimenti lavorativi di persone svantaggiate. Ad oggi selezionate attraverso un'apposita gara europea, 5 cooperative forniscono circa 70 collaboratori che lavorano per la nostra società .

Tutto questo è completamente gratuito ed è compreso nelle nostre prestazioni economiche che risultano essere, attraverso comparazioni mirate tra enti di caratteristiche omologabili, tra le più basse rilevate dagli osservatori provinciali dove noi esercitiamo la nostra attività .

Dopo 22 anni ci sentiamo poco più che adolescenti e come tutti gli adolescenti manteniamo inalterati i nostri sogni. Il più bello di tutti sta per muovere i primi passi e vedrà  la costruzione di un impianto giardino dove verranno trattate, in un contesto ambientale naturale, le frazioni carta, plastica, vetro e ingombranti. L'impianto sarà  caratterizzato da un impatto ambientale zero e sarà  chiamato a convivere con la flora e la fauna locali, ma anche con laboratori agricoli per la micro-produzione di ortaggi, olio d'oliva, vino, fauna ittica allevata in un bio-lago di compensazione delle piogge meteoriche e piccoli animali da cortile, con lo scopo di testare in continuo la perfetta compatibilità  dell'impianto rispetto all'ambiente in cui è inserito e per testimoniare che l'economia circolare non è solo uno slogan, ma è una componente fondante della nostra genetica.

Se ci è concesso un peccato d'orgoglio, siamo fieri del nostro DNA, che ci ha sempre consentito di guardare alla concorrenza di mercato con la testa alta e con i nostri indici di bilancio che ci vedono, ininterrottamente, da 22 anni, tra le migliori aziende d'Europa. 

Servizi dedicati ai Comuni

Copyright © 2020 - Privacy Policy - Cookie Policy | Tailor made by eWeb